FIERA DELLA PICCOLA E MEDIA EDITORIA
20 - 29 GIUGNO 2020
logo-nuuuuz.com.jpg

Home

Cinzia Del Bigallo a Sulle note del tuo libro

Sinossi e Scheda libro

TITOLO Tu che sussurri alla mia Anima

AUTORE Cinzia Del Bigallo Fieri

CASA EDITRICE Cinzia Del Bigallo

ANNO 2017

COLLANA nessuna

PAGINE 336

FORMATO A5

ISBN 9791220018807

PREZZO €. 15,00

Onore, rispetto, questi sono i fondamenti di vita di Maria. Maria Castillo,

questo è il suo nome completo, ragazzina sedicenne indomita e ribelle, figura

centrale del romanzo, figlia del Marchese e Senatore del Regno delle Due Sicilie

nell’età Borbonica dell’Ottocento, Giuseppe Castillo, discendente di una nobile

famiglia spagnola. Coraggio nell’accettare il destino assegnatole. Perseverare

nella scelta della propria strada. Maria, oltre ad avere nobili origini da parte del

padre, ha anche singolari origini da parte materna, Donna Rosalia Escobedo,

l’ultima erede di Rodrigo Escobedo, membro dell’equipaggio che fece parte nella

spedizione di Cristoforo Colombo per la conquista dell’America sbarcando, però,

a San Salvador ed entrando in contatto con il popolo dell’isole, i Taino. Di tale

popolo Rodrigo, che era stato incaricato dai reali di Spagna di redigere un diario

sulle vicende della spedizione, divenne un assiduo ospite, innamorandosi della

figlia del capo cacicco, Maya, sacerdotessa e sciamana del suo popolo.

Giuseppe Castillo, ha promessa in sposa Maria, con tanto di contratto scritto,

per sanare i suoi debiti, contratti dopo la morte prematura della moglie, al figlio

ventunenne del Sultano dell’Oman, Sargon Dib Sultan, che per anni non viene

informato della presenza del contratto. La storia si svolge prevalentemente nella

fattoria Castillo a Camporeale, dove Maria cresce accudita da Anita, da prima

dama di compagnia della madre, e dopo, sua madre adottiva, governante e

confidente. La notte antecedente il suo sedicesimo compleanno, uno strano

sogno cambierà la sua vita, tanto da farle dubitare di essere sana di mente. Il

giorno successivo, il padre l’ha convoca a Palermo e da qui in poi, la sua storia

si snoda tra complotti e trame di attentati, attraverso continui rimandi e

riferimenti di carattere storico, fantastico, sentimentale e sociale, laddove si

affrontano ad esempio questioni legate al maschilismo e alle similitudini che ci

sono tra la religione musulmana e quella cristiana. Tu che sussurri alla mia

Anima si presenta come un romanzo colto, vitalistico, corale, in cui non sono

rilevanti solo i personaggi principali e in cui, come non mai, rivestono

un’importanza fondamentale i contesti storici e sociali; Un testo che sa un po' di

Gattopardo, ma pervaso da una prorompente sensualità espressa con passione

ed eleganza; arricchito da un pizzico di esoterismo e da echi meridionali, un

grande atto d’amore verso la terra dei propri avi, la Sicilia, è come una grande

indagine psicologica sull’incontro tra mondi ed epoche diverse.

Al testo, è abbinato un originale pacchetto promozionale chiamato

“Passeggiando per le vie di Volterra e dalle colline e il mare”, spiegato in

dettaglio all’interno della pagina FB chiamata “Un libro nel cuore di Cinzia Del

Bigallo” o sul sito: cinziadelbigallo.com


22 visualizzazioni1 commento