Staff TraLeRighe

Brancadoro Emilio
Carolla Silvana
Faniello Domenico

Galliano Mauro

FESTIVAL DEL LIBRO - ESTATE 2020
DAL 6 AL 31 LUGLIO
logo-nuuuuz.com.jpg
logo-nuuuuz.com.jpg

BukSummer è organizzato da TraLeRighe

Logo2020.jpg

SCADENZA ISCRIZIONI 30 settembre 2020

1° Premio
Pubblicazione del libro con la Casa Editrice DAIMON EDIZIONI

1° Premio
Pubblicazione del libro con la Casa Editrice DAIMON EDIZIONI

Lucia La Macchia e le sue emozioni prima dell'evento "Sulle note del tuo libro"

Partecipare a questo evento. " sulle note del tuo libro " mi attrae tantissimo, perche avro' modo di incontrare persone che come me amano le emozioni e poi perché é ambientato a Roma, cittá che amo tantissimo

Ed é la cittá dove si sono conosciuti i miei nonni, momento di cui parlo nel mio libro " Focu Meu"

Quindi Roma c' entra eccome con la mia esistenza!!!

Non vedo l" ora di essere all" 8 giugno e godere di tutto quanto Sylvia e Emilio ci stanno preparando

Nel mio stand parlero", con chiunque potra' averne piacere, dei miei tre libri

Focu Meu

Incontri

Arcani Siciliani


Presentazione di Benny Leone per

Lucia La Macchia a :


Sulle Note del tuo libro


Nasco a Messina sotto un segno di fuoco, il 14 dicembre.

Ho passato la mia infanzia a Dinami, un piccolo paese della Calabria dove mio padre, Siciliano di corpo e anima, era medico condotto. Scelta fatta per amore. Amore per mia madre, che abitava nei pressi, e per la gente semplice del piccolo e verde paese.

A dieci anni vado in Toscana, ad Arezzo, dove ci sto per 6 anni, e purtroppo in collegio.

La mia unica gioia erano a quel tempo le vacanze, natale e pasqua, per finalmente ritornare nel mio sud.

Finisco gli studi a Bergamo e poi a Milano, dove mi iscrivo all' Universitá del Sacro Cuore.

Vivo tutt' ora a Bergamo dove lavoro e dove vivono le mie figlie. E i miei gatti. Ne ho dieci.

Amo scrivere, e ho avuto la fortuna di vedere pubblicati tre miei libri.

Il primo libro, autobiografico, dove racconto la mia terra:

Focu Meu, è il titolo. E focu meu è una esclamazione tipica del luogo. La sentivo sopratutto dalle mie zie, che poi erano le zie di mia madre....tutte le disgrazie ,le preoccupazioni , e talvolta le gioie erano accompagnate da questa esclamazione.

Il titolo completo è:

Focu meu ( si dice che gli uccelli siano spiriti trascinati dal vento).

Come nasce?

Una notte, la morte di mio padre. Lacrime, dolore. Una penna. Buttare su un foglio i miei pensieri, il mio dolore.... È stato terapeutico. Ho elaborato il dolore ed è nato Focu Meu.

Parlo di mia madre e mio padre. La vita di mia madre piccola e orfana nella grande casa abitata da zii, zie, e da chi, ancora attaccato ad affetti o a beni terreni, era fra quelle mura, anche dopo la propria morte.

Parlo di mio padre, Siciliano nel corpo e nell' Anima, e del suo lavoro, il medico, nel piccolo paesino in Calabria dove sono cresciuta, e dove lui è stato amato profondamente dalla gente semplice e umile del luogo.

Amato perchè amava.

Parlo delle tante figure, alcune umoristiche, altre drammatiche che abitavano il paese.

Parlo della mia infanzia, delle persone che ho incrociato nel mio cammino. C' è Lucio Dalla, l' on Fanfani, papa Giovanni, l'on Misasi, padre Turoldo e Franco Battiato che con la sua musica è stato ed è colonna sonora della mia vita.

Ogni capitolo è introdotto da frasi delle sue canzoni.

E ogni capitolo è seguito da una ricetta magica, per meglio affrontare i fastidi della vita.

Il secondo libro è Un libro di racconti:

Titolo: Arcani Siciliani, storie tra Inganni e incanti.

Si tratta di Ventidue racconti tutti ambientati in Sicilia e tutti che hanno per protagonista donne. Donne streghe, maghe, o comunque toccate da un'aurea magica.

Non esiste donna che non lo sia!!!❤️

Sono Ventidue racconti, come ventidue sono gli Arcani Maggiori dei Tarocchi.

Ogni racconto è accompagnato infatti ad un Arcano.

Il terzo libro è " Incontri". Questo libro....

Si, ci ho pensato molto prima di proporlo. Non è altro che un riassunto tratto da miei quaderni di appunti. Appunti presi durante gli anni, tutti i giorni, dove man mano che capitavano, annotavo le mie esperienze " spirituali"

Ho avuto la fortuna di toccare con mano quello che è davvero l' Universo che ci circonda, ed incontrare, ed interagire, con figure di altre dimensioni... Un periodo stupendo della mia vita che mi ha tolto ogni paura e mi ha dato grande consapevolezza.


0 visualizzazioni