Staff TraLeRighe

Brancadoro Emilio
Carolla Silvana
Faniello Domenico

Galliano Mauro

FESTIVAL DEL LIBRO - ESTATE 2020
DAL 6 AL 31 LUGLIO
logo-nuuuuz.com.jpg
logo-nuuuuz.com.jpg

BukSummer è organizzato da TraLeRighe

Logo2020.jpg

SCADENZA ISCRIZIONI 30 settembre 2020

1° Premio
Pubblicazione del libro con la Casa Editrice DAIMON EDIZIONI

1° Premio
Pubblicazione del libro con la Casa Editrice DAIMON EDIZIONI

Matt. L'amore in tutte le sue forme di Penelope White

Titolo: Matt. L'amore in tutte le sue forme


Genere: Erotic Romance e Gay Romance


Cover Reveal: Giovedì 7 Febbraio




Sinossi di “Matt. L’amore in tutte le sue forme”


Avete presente il cuore?


Quell’ammasso di carne e sangue che, incontrollato, batte continuamente al centro del nostro petto?


Ecco, è proprio per colpa sua che mi alzo al mattino accompagnato dalla sensazione di non riuscire bene a respirare; perché tutte le persone che ho amato, a cui ho davvero voluto bene, sinora, ne hanno preso una piccola parte, portandola via con loro per sempre. Non mi sono mai risparmiato, il mio amore è sempre stato puro, limpido e vero, per chiunque io lo abbia mai provato, e ne sono consapevole.


Non mi è mai piaciuto prendere in giro gli altri e tanto meno me stesso: ho sempre saputo di donarmi anima e cuore al prossimo; di mettere, sempre e comunque, la sua felicità prima di tutto, anche prima di me stesso. Quando poi ho incontrato lei, April, il mio angelo rosso, è stato talmente facile e bello, da risultare devastante per la mia povera anima e soprattutto per il mio cuore, che ne è praticamente uscito distrutto.


Ma è con lui che è cambiato tutto. È con Andrea che, per la prima volta, ho davvero avuto paura di aprire il mio cuore, di lasciarmi andare, di vivere appieno ciò che l’amore aveva da offrirmi. Non ce l’ho fatta, non sono riuscito a lasciarlo entrare; e ora è così maledettamente difficile ammettere con me stesso che, la mia anima, proprio per aver incontrato la metà mancante di me, vistasi riflessa, si è spaventata, ed è fuggita via, negando a entrambi un qualcosa di così perfettamente giusto, da fare quasi male!




Uscita: 14 Febbraio in Formato Cartaceo e Digitale


Disponibile anche per Kindle Unlimited


Mi presento, mi chiamo Penelope White e ho 27 anni.

Sono un’autrice esordiente.

La mia è una storia abbastanza particolare perché non sono mai stata una patita della lettura, anzi, odiavo tenere un libro tra le mani.

Ma quando, qualche anno fa, mi è capitato, per caso, After, di Anna Todd, non ho più smesso di leggere e il mio amore per questo genere è come esploso all’improvviso, travolgendomi completamente!

Oggi sono io che scrivo, nonostante non abbia mai smesso di leggere; cerco di riportare qualcosa di me in ogni pagina; cerco di trasmette emozioni, almeno la metà di quelle che provo io quando batto i polpastrelli sui tasti della mia tastiera!

Mia sorella mi ha chiesto tante volte il perché io abbi iniziato a scrivere e, inizialmente, non sapevo mai bene cosa rispondere.

Vi è mai capitato di leggere una storia e non essere completamente d’accordo con l’evolversi del racconto? Con le decisioni prese dai personaggi?

Ecco, diciamo che ho cominciato proprio così: volevo avere la possibilità, almeno per una volta, di creare io una storia e decidere io l’evolversi degli eventi!

Non so se mi sia riuscito appieno, ma so solo che mi sento bene quando la fantasia prende forma su quel foglio bianco di word.


0 visualizzazioni