Staff TraLeRighe

Brancadoro Emilio
Carolla Silvana
Faniello Domenico

Galliano Mauro

BukItaly

FESTIVAL DEL LIBRO - ESTATE 2020
DAL 6 AL 31 LUGLIO
logo-nuuuuz.com.jpg
logo-nuuuuz.com.jpg

BukSummer è organizzato da TraLeRighe

Logo2020.jpg

HOME

HOME

SCADENZA ISCRIZIONI 30 settembre 2020

1° Premio
Pubblicazione del libro con la Casa Editrice DAIMON EDIZIONI

Logo2020.jpg

1° Premio
Pubblicazione del libro con la Casa Editrice DAIMON EDIZIONI

'Sotto un Cielo Pieno di stelle' dell'Autrice Serena Brucculeri

L'Autrice di Romanzi rosa Serena Brucculeri è nata a Mantova e lavora come insegnante alla scuola Primaria. È sposata ed ha due figli maschi.

Dalla copertina romantica di 'Sotto un cielo pieno di stelle' ci introduciamo in un mondo fantastico e magico. Sandy vive a New York ed è assunta dal ricco broker, Phil. Ed ecco che la storia incomincia a fasi intrigante e ricca di... non so che... che inducono il lettore a continuare a leggerlo. Intanto Phil è un'affascinante ragazzo che ammalierebbe qualsiasi donna ma... come tutti gli uomini belli ed impossibili ha un difetto: è allergico a ogni tipo di legame sentimentale. Anche se, fortuitamente, tra lui e Sandy è antipatia a prima vista, ma grazie a una serie di fortunate coincidenze i due si avvicinano l’uno all'altra. L’attrazione tra loro è inevitabile e dà vita a un sentimento forte e profondo che la famiglia Miller, attenta all’etichetta e al prestigio sociale, tenterà in tutti i modi di ostacolare. Da lettrice compulsiva ho trovato Sandy molto simile ad una Cenerentola che dalle pulizie e lavori umili, si è sposata col principe, anche se in questo caso si tratta di un broker. Che dire... in molte scene ho provato invidia per Sandy perché la Brucculeri ha scritto una favola dei giorni nostri con lo skyline di una New York moderna. Che dire Io amo la penna di questa autrice e mi fa sognare tanto e venire le farfalle nello stomaco facendo sì che possa immedesimarmi nella protagonista e sperare che, un giorno, tutto quello possa accadere anche me. Intanto continuerò a sognare tenendo in mano il libro di Serena.


Questa recensione verrà pubblicata sul giornale: Il Nuovo Picchio.





9 visualizzazioni